L'ologramma di Tupac sul palco del Coachella... come è stato realizzato?

tupac coachella

La serata finale del Coachella appena trascorso, e trasmesso in diretta su YouTube in tutto il resto del mondo, ha visto comparire sul main stage Tupac Shakur, il rapper assassinato nel 1996 e rappresentante dell'hip-hop West Coast.

Un ologramma tridimensionale, di dimensioni "umane". Incredibile. Una performance rap per rivedere Tupac dal vivo sputare rime sul palco come se non fosse mai scomparso. Ad accompagnarlo in questo video tratto dalla diretta un altro mito come Snoop Dogg che duetta senza incertezze. Grandissimi.

via Buzzfeed

Aggiornamento: Come hanno realizzato l'ologramma di Tupac?
MTV USA ha da poco pubblicato un'intervista esclusiva ai realizzatori del realistico ologramma sul palco del Coachella, AV Concepts di San Diego specializzati in effetti visivi. Il team ha lavorato a stretto contatto con Dr. Dre per mesi in modo da ottenere una performance del tutto verosimile. Lo strumento utilizzato si chiama Musion Eyeliner e consiste in un proiettore olografico non tridimensionale che proietta l'immagine in alta definizione su una speciale pellicola metallica posizionata sul palco a 45°.

Nel caso di Tupac al Coachella, AV Concepts ha utilizzato il Liquid Scenic server per gestire la perfetta proiezione di tre immagini in modo da avere la sua figura bene illuminata e nitida.

Il tutto è basato sulla tecnica usava da secoli dagli illusionisti chiamata Pepper's ghost, in cui si può proiettare una figura grazie ad un adeguato gioco di luci e una superficie riflettente.

Per ora le informazioni sono queste, ovviamente molti dettagli tecnici sono top secret. Più in basso è possibile vedere un video dimostrativo da parte di AV.